Dott.ssa Alice Chiantini Dermatologo
Dott.ssa Alice Chiantini Dermatologo  

Dermatologia e #DERMOGAME

Cosa significa #dermogame ?

Con questo hashtag la Dottoressa Alice Chiantini pubblica sulla sua pagina social Facebook una serie di quesiti di ambito dermatologico o estetico con cui invita le persone che la seguono a rispondere.

Il giorno dopo, la Dottoressa fornisce le risposte all'interno del post e pubblica in questa sezione del suo sito internet la risposta completa e ragionata. 

Seguitela su Facebook e mettete alla prova le vostre conoscenze! 

 

Clicca sul logo per andare
alla pagina social

#Dermogame Cute: Sole ed Ombra

Prossimamente...

#Dermogame Scottature ed Ustioni Solari

Il sole e le lampade solari emettono raggi ultravioletti (UV, suddivisi in UVA, UVB e UVC) che colpiscono e penetrano nella pelle a diverse profondità in base alla diversa lunghezza d'onda. I melanociti producono melanina per proteggere la pelle dall'azione potenzialmente nociva dei raggi UV. Se l'irradiazione è eccessiva, soprattutto nel caso di esposizioni brevi ma intense, la pelle subisce un danno che non viene compensato efficacemente e che si manifesta con eritema, prurito, dolore (cioè una scottatura solare, che rientra nelle ustioni di primo grado) o con formazione di bolle, dolore intenso e talvolta anche febbre, nausea e brividi (ustione solare di secondo o terzo grado). 

I sintomi iniziano mediamente dopo un'ora dall’esposizione ed aumentano con il passare delle ore, fino alle 12-24 ore dopo.

È possibile prevenire le ustioni solari evitando di esporsi eccessivamente al sole, applicando le protezioni solari (creme con SPF da riapplicare periodicamente durante la giornata), coprendo il corpo con vestiti e cappello (effettuando cioè una fotoprotezione fisica) ed evitando di esporsi nelle ore più calde del giorno.

 

https://www.facebook.com/108863067337401/posts/162900941933613/

#Dermogame I tumori della pelle

I tumori della pelle sono le neoplasie più frequenti dell'essere umano in molti Stati, Italia compresa. I principali sono il melanoma ed i carcinomi cheratinocitici (carcinoma basocellulare e  carcinoma squamocellulare).

 

Il melanoma, che origina dai melanociti, in Italia rappresenta il terzo tumore più frequente sotto i 50 anni di età, con oltre 8000 nuovi casi l'anno. La sua incidenza è in costante crescita in tutto il mondo, con un raddoppio del numero di diagnosi negli ultimi 10 anni.

 

Il carcinoma basocellulare ed il carcinoma squamocellulare derivano invece dalle cellule epidermiche della cute e rappresentano il 90% di tutti i tumori della pelle. Sono in assoluto i tumori più frequenti nell'essere umano e si presentano soprattutto, ma non esclusivamente, in età avanzata come conseguenza del processo di foto-invecchiamento cutaneo. Nel 2018 ne sono stati diagnosticati oltre 80.000 (64.000 ca. basocellulari e 19.000 squamocellulari; 48.000 nei maschi e 35.000 nelle femmine).

 

Soprattutto nel caso del melanoma, la diagnosi precoce è essenziale: infatti quando è ancora confinato agli strati cutanei superficiali la prognosi è generalmente buona, e si può guarire dopo la sola asportazione chirurgica, senza necessità di ulteriori terapie.

 

La visita dermatologica con epiluminescenza (o dermatoscopia) effettuata in maniera periodica (almeno una volta l'anno) e l'auto-osservazione dei proprio nevi sono le azioni indispensabili per la diagnosi precoce dei tumori della pelle.

 

https://www.facebook.com/108863067337401/photos/a.128007062089668/162631741960533/?type=3&theater 

#Dermogame Le Creme Solari

Prossimamente...

#Dermogame La Dermatite Atopica

Prossimamente...

Dott.ssa Alice Chiantini

Medico Chirurgo

Specialista in Dermatologia e Venereologia

Medicina Estetica

 

E-mail di contatto:

dottoressa.alice@chiantini.it

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Dottoressa Alice Chiantini